Il Prodotto
È facile immaginare come in un paradiso come le Cinque Terre, fragranze, profumi effluvi, siano forti e dolci contemporaneamente: merito di una flora particolare e delle caratteristiche della macchia mediterranea. Anche qui, l'azienda Buranco appare privilegiata in un ambiente già di per sé privilegiato. Così, il miele che produce porta in sé la ricchezza e la varietà del suo particolare microclima: a febbraio il profumo dell'erica arborea; a marzo il colore giallo dell'acetosella, chiamata dalla gente del luogo "pane e vino" per sintetizzarne le proprietà nutritive; ad aprile i fiori di ciliegie, albicocche e pesche; a maggio quelli di arance e limoni; a giugno i fiori di acacia; a luglio di more e, da agosto a gennaio, fiori di bosco e di macchia mediterranea. La natura incontaminata delle Cinque Terre permette di realizzare un prodotto sano e puro, dotato di una meravigliosa molteplicità di aromi e di ottimo gusto. Ma anche, ed è una cosa molto importate, capace di offrire una rara diversità biologica.
Le altre eccellenze
Buranco è, nell'appartato microcosmo delle Cinque Terre, un mondo a sé, perché a tutte le caratteristiche di questo angolo di mondo aggiunge un suo carattere, una sua felicità di posizione, di microclima.
Naturale, quindi, che, oltre al vino, produca anche tutta una serie di prodotti: grappa, limoncino, olio, miele.
Così, accanto ai vini d'eccellenza, pensati per un mercato di livello internazionale ecco, altre bontà del luogo prodotte in piccole quantità, per il piacere di gustarle, di offrire agli amici qualcosa che viene da una natura capace di esaltare i sapori più semplici, schietti e genuini.